28 Settembre 2020

CENTRODESTRA UNITO

QUELLO DEI CITTADINI !!

Mulino risponde al Consigliere comunale nonché Medico Taravella

Jpeg

In risposta al Consigliere comunale nonché Medico Dott.Taravella che in post facebook con il profilo di un’altra persona rispondeva al mio comunicato stampa con le parole in seguito leggibili.

L’oggetto della risposta probabilmente è legato a questo passaggio del mio comunicato su TeleTermini: https://www.teletermini.it/vallelunga-la-verita-e-come-il-sole-fa-bene-finche-non-brucia/

Il passaggio:

“L’intervento di Taravella, non so a voi elettori, ma a me è sembrato di ascoltare lo “smemorato di Collegno”, possibile che Taravella ignori che la sua candidata era Assessore alle politiche sociali e che faceva parte della Giunta Burrafato?”

La mia risposta a Taravella:

Quale Consigliere comunale e Medico Dott. Taravella, dovrebbe ben sapere che leggere è un pilastro di entrambe le professioni è Lei evidentemente non ha letto il comunicato che porta la mia firma, ebbene si è stato scritto da me.

Lei ha indirizzato la sua ira, con insulti travestiti da diagnosi, contro chi non è artefice del comunicato, cosa direi abbastanza grave, immagini di dover scrivere in Regione Sicilia e invece scrive in Puglia oppure di dover scrivere all’INPS e invece scrive alla Presidenza della Repubblica, non so per Lei, ma ritengo importante leggere e anche saper leggere, nel passaggio in questione, dico “ a me è sembrato di ascoltare lo “smemorato di Collegno ””, nessuna diagnosi, solo un parere, dettato dal suo balzello politico, d’altro canto Lei da Medico, in violazione dell’etica professionale, fa una diagnosi (senza richiesta)  e senza aver visitato e senza nemmeno aver mai conosciuto personalmente il “Paziente”, e in più la rende pubblica. Stia tranquillo io non farò ricorso all’Ordine dei Medici, non so invece cosa deciderà la Signora Vallelunga…, ma non se la prenda se le dico, che spero valga più come Medico che come politico, ciò anche perché, mi pare che Lei politicamente sia passato da una sponda all’altra, con molta semplicità,  e che non mi pare di aver visto nel periodo in cui è stato consigliere comunale, attività di rilievo, da Lei fatte per i cittadini o per la città, a volte a mio parere, vale la pena interrogarsi se sia meglio fare il Medico o fare il Politico.

Mulino Francesco Maurizio

Il post di risposta al comunicato stampa pubblicato da TeleTermini, scritto da Taravella.

signora Vallelunga, considerato che lei si avventura in diagnosi cliniche nei confronti del sottoscritto definendolo lo “smemorato di Collegno” , io da medico, le posso dire che Lei soffre della “sindrome della memoria selettiva” che consiste nel ricordate solo ciò’ che conviene. Per tale motivo Le ricordo che la sua persona si è candidata nella lista a sostegno di Francesco giunta, totalizzando 6 preferenze. Ho notato, in quell’ occasione, che Lei nn ha badato alle pregresse esperienze amministrative della Dottoressa Amoroso, probabilmente perché’ già allora iniziava a manifestare i sintomi della suddetta sindrome. Distinti saluti il consigliere comunale Vincenzo Taravella